Nel 2020, complice il periodo di restrizioni e difficoltà finanziarie vissute a causa della pandemia, molte aziende hanno mostrato interesse verso la formazione finanziata; ma cos’è esattamente la formazione finanziata e come funziona?

Proviamo a spiegarlo in modo semplice, delineando una sorta di manuale sulla formazione finanziata.

La formazione finanziata è uno strumento fondamentale per le imprese e per il mondo del lavoro in generale.

Essa permette alle aziende di sfruttare degli incentivi in ambito formazione e di creare un ciclo virtuoso e continuo di apprendimento.

Tutti i servizi di formazione finanziata non sono altro che degli incentivi per i dipendenti e per l’intero sistema aziendale che puntano ad accrescere e ampliare le competenze interne di ciascun dipendente.

Attraverso la formazione finanziata le aziende possono porre le basi per una riorganizzazione e uno sviluppo della propria attività. 

Formazione finanziata: come funziona?

Le imprese che vogliono investire sulla formazione dei propri dipendenti e cogliere l’opportunità di utilizzare lo strumento della formazione finanziata devono aderire gratuitamente a un Fondo Paritetico Interprofessionale.

Grazie all’adesione gratuita ai Fondi paritetici Interprofessionali è possibile finanziare corsi, master e seminari per i propri dipendenti.

Cosa sono i Fondi Paritetici Interprofessionali 

Un Fondo Interprofessionale è un sistema efficiente e innovativo che finanzia gratuitamente la formazione, secondo le esigenze di ogni singola azienda.

I Fondi Paritetici Interprofessionali sono organismi di natura associativa costituiti da parti sociali datoriali e sindacali di ciascun settore. 

Qual è il loro scopo?

Il loro scopo è quello di incentivare ed agevolare la formazione professionale dei lavoratori delle imprese italiane.

I Fondi Interprofessionali, quindi:

  • sostengono l’impresa, finanziando la formazione in azienda, compresa quella obbligatoria ai sensi di Legge;
  • promuovono la crescita dell’azienda e delle sue professionalità, trasferendo al privato risorse e competenze necessarie per intervenire attivamente sulla gestione d’impresa;
  • finanziano piani e progetti formativi destinati ai lavoratori delle imprese aderenti, attraverso specifici canali di finanziamento.

Attualmente sono operativi 19 Fondi, di cui 3 dedicati ai dirigenti, ognuno dei quali utilizza le proprie linee operative. 

I Fondi Interprofessionali coprono ogni settore lavorativo e tipologia di CCNL.

I Fondi Interprofessionali sono alimentati dal “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”, corrispondente allo 0,30% della retribuzione dei lavoratori versata dall’azienda all’INPS.

L’adesione ai Fondi Interprofessionali:

  • è libera e gratuita;
  • viene fatta dal proprio consulente del lavoro o studio paghe attraverso il modello di denuncia contributiva mensile Uniemens;
  • può avvenire in qualsiasi periodo dell’anno solare;
  • decorre dal mese di competenza della denuncia.  

Fondo Formazienda: il fondo interprofessionale a cui noi aderiamo

Il Fondo Formazienda è un fondo interprofessionale che promuove e finanzia attività di formazione, anche obbligatorie, finalizzate all’acquisizione, al consolidamento e allo sviluppo delle competenze professionali di dipendenti e dirigenti.

I destinatari della formazione

Il Fondo interprofessionale Formazienda riguarda tutti i settori economici, compreso quello dell’agricoltura, al fine di conseguire la piena occupazione dei lavoratori, migliorare la qualità e la produttività sul posto di lavoro e rafforzare la coesione sociale e territoriale. 

L’obiettivo principale di Formazienda è rendere semplice e accessibile alle aziende, anche di piccole dimensioni, l’utilizzo dei servizi di formazione, per favorire innovazione e sviluppo dell’intera compagine aziendale.

I destinatari della formazione finanziata attraverso il Fondo Formazienda sono:

  • apprendisti
  • operai
  • impiegati
  • quadri
  • dirigenti
  • collaboratori
  • lavoratori stagionali
  • lavoratori in mobilità

Formazienda è l’unico Fondo ad avere sede nel Nord Italia, in Lombardia, a Crema e dal 2008 opera su tutto il territorio nazionale.

Perché scegliere il Fondo Formazienda? 

Il Fondo Interprofessionale Formazienda, nell’ambito di una strategia di semplificazione delle condizioni di accesso ai finanziamenti, prevede:

  • adozione di procedure semplificate 
  • concertazione tempestiva a cura delle Parti Sociali costituenti il Fondo 
  • possibilità di candidare, su tutti gli strumenti, piani formativi con cadenza mensile 
  • sessioni mensili per la valutazione dei piani formativi 
  • esito della valutazione del piano formativo entro 20 giorni 
  • erogazione dell’anticipo delle spese pianificate, a fronte del rilascio di idonea garanzia fideiussoria, fino al 90% 
  • possibilità di accogliere anche i contributi dei dirigenti

Grazie al Fondo Interprofessionale Formazienda, tutte le aziende possono beneficiare di un affiancamento costante e un supporto tecnico quotidiano, anche attraverso la definizione di momenti di approfondimento specifici e incontri dedicati.

Tutto questo contribuisce al rinnovamento delle politiche attive del lavoro e fa sì che il lifelong learning ‒ l’apprendimento permanente ‒ diventi una pratica sociale generalizzata e un comportamento individuale spontaneo.

Seraph, in collaborazione con il Fondo Interprofessionale Formazienda, è una società specializzata nella formazione che offre, tra gli altri, servizi di Formazione finanziata a Milano e nell’hinterland.

Il nostro obiettivo è quello di incentivare la formazione di tutte le imprese, di qualunque dimensione, che operano a Milano e dintorni.

Attraverso i nostri servizi di formazione finanziata, tutte le aziende di Milano e provincia possono investire agevolmente nella formazione, favorendo così una crescita rapida della propria azienda, grazie all’acquisizione di competenze professionali da parte di tutti i dipendenti.